Le mie letture #13/2017 Il caso Malaussène di Daniel Pennac (tanto video e poco post)

0

Dici Pennac e pensi subito a(i) Malausséne. E non per sminuire la grandezza dell’autore – ridurlo a un’equazione con il suo personaggio – ma per rendere evidente quanto siano popolari e radicate nell’immaginario dei lettori le avventure di Benjamin Malausséne. E anche dopo diciotto anni, Ben è ancora pronto a intrattenerci con la sgraziata ironia che solo Pennac poteva dargli.

Il caso Malausséne. Mi hanno mentito è il titolo del romanzo del ritorno della grande tribù dei Malausséne sulla scena letteraria. Fa uno strano effetto ritrovarsi con i piccoli personaggi di ieri cresciuti e in giro per il mondo, in contatto con il vecchio Ben tramite Skype. Così come la continua ricerca di scrittori di verità vera (i cosiddetti vevé) da parte della Regina Zabo, al fine di portare sempre in auge i successi della sua Edizioni Del Taglione.

Mi sono approcciato a leggere Il caso Malausséne con tutte le doverose aspettative del caso: ovviamente – parliamo di Pennac, eh – non sono rimasto deluso. Diciotto anni di riposo ci hanno riportato lo stesso Malausséne di sempre, in un romanzo caotico, reale (ah, se mi sentisse Alceste), e intelligentemente irriverente.

Questa volta non voglio ricorrere agli schemi standardizzati dei soliti articoli, niente sinossi e impressioni di lettura. C’è una ragione: intendo riportare qui sul blog – con i miei tempi – la mia esperienza di lettura dei precedenti romanzi del ciclo di Malausséne, ritornando poi qui come in un percorso circolare e – si spera il prima possibile – ritrovandoci infine a commentare l’imminente seguito de Il caso Malausséne.

Per ciò, stavolta voglio lasciarvi con un regalo: il video della presentazione de Il caso Malausséne al Salone del Libro di Torino. Ero presente a tutta la presentazione – preceduta da più di due ore di coda – ma Feltrinelli ha pubblicato un video ben montato dell’evento. Lo trovate in fondo all’articolo.

Buona visione… e buona lettura de Il caso Malausséne!

 

About Author

Sono attualmente uno studente di Medicina che passa la sua vita tra manuali, libri e serie TV. Scrivo per condividere le mie passioni: il mondo della letteratura tutta, film e/o serie TV e almeno ogni tanto, qualche articolo dall’universo della Medicina.

Leave A Reply